Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Blog di Bruno Ballardini > E parliamo di s...
I blog de IlFattoQuotidiano.it
Bruno Ballardini
Pubblicitario, scrittore

E parliamo di sesso, dai

kamasutraAd Annozero, il 20 gennaio 2011, abbiamo ammirato la Santanchè, vestita in un elegante abito firmato Volta & Gabbana ingaggiare un’eroica difesa del nostro trombeur de femmes nazionale, sola contro il nemico, a fronte alta, impavida. Mentre tempo fa esortava: «Vorrei fare un appello a tutte le donne italiane. Non date il voto a Silvio Berlusconi, perché Silvio Berlusconi ci vede solo orizzontali, non ci vede mai verticali» e ancora «non ha rispetto per le donne, lo dimostra la sua vita giorno dopo giorno» (fonte: Corriere della Sera 26/03/2008).

Ma, cosa ancora più ammirevole, abbiamo visto lo scetticismo di un direttore di giornale nazionale, Maurizio Belpietro, di fronte al dettagliatissimo racconto fatto dalla escort Nadia Macrì, racconto secondo il quale Berlusconi avrebbe convocato nella sua stanza, una fila di fanciulle che varcavano la soglia una ad una e poi ne uscivano dopo cinque minuti mentre da dentro si sentiva chiamare: «Avanti un’altra!». Per Belpietro questo sarebbe improbabile se non impossibile: «Ha 75 anni, non è Superman!». Ebbene, si parla tanto di disinformazione, ma spesso non si capisce dove sia. Qui invece è evidente: la disinformazione consiste nel dare per scontato che quella roba non si possa fare. Ma come, Belpie’! Certo che si può, basta trattenersi! Si chiama coitus reservatus ed è noto dai tempi dei romani. Chiedilo a Bondi che di antichità romane se ne intende. E poi non è importante come fare a mantenere l’erezione a una certa età, tutti i testi antichi sostengono che già la varietà di per sé, cioè la variazione, sia un fattore energizzante. Dopo un’eiaculazione non c’è pompetta che tenga ma, nel caso, basta trattenersi.

La cosa più interessante però, che si guardano bene dal raccontarvi, è perché il Presidente pratichi eventualmente questo genere di cose. Da vecchio studioso di cultura orientale, e dirigendo una collana di testi antichi per una nota casa editrice, posso spiegarlo: in Cina esistono tecniche sessuali basate sulla ritenzione del seme che consentirebbero non solo di allungare la vita ma addirittura di ottenere l’immortalità. La versione indiana di queste tecniche è praticata con profitto dal cantante Sting che non ne ha mai fatto mistero, e infatti si vede che gran figo è rimasto negli anni. Berlusconi evidentemente deve aver sbagliato qualcosa, oppure non gliele devono aver spiegate bene, perché gli effetti risultano assai blandi. Intendiamoci, queste tecniche si sono ormai perse, ci sono in giro solo due o tre “maestri” in grado di insegnarle e i principi “tecnici” che insegnano sono abbastanza in contraddizione fra loro. Forse non consentiranno di raggiungere l’immortalità, però comunque non si è mai lamentato nessuno.

Resta una considerazione generale da fare: l’ignoranza sessuale della cultura di destra è abissale almeno quanto la loro ignoranza in tanti altri campi. Ignoranza da cui fiorisce spontanea l’arroganza della volgarità. E comunque, rassegnati Belpie’, scopiamo meglio noi. E prima o poi fotteremo anche voi.


Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo thread. Ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7 e che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500. È necessario attenersi ai Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic. Ti comunichiamo inoltre che tutti commenti andranno in pre moderazione e che verranno pubblicati solo i commenti provenienti da utenti registrati. La Redazione