Roma 1968: mestiere fotoreporter

Roma 1968: mestiere fotoreporter

Un anniversario infinito. Come infinite furono le “prime volte” di quel 1968 che rivoluzionò molti aspetti o molti modi di vedere il mondo. Tra le pietre miliari, anche il mestiere di “fotoreporter da battaglia urbana”, quello che non solo ritrae gli scontri tra studenti e polizia all’Università di Roma La Sapienza, dalla sede di Lettere […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.