Regge l’accordo 5Stelle-Lega B. si nasconde dietro Carfagna

La commissione Speciale della Camera al lumbard Giorgetti: Di Maio non molla l’amico Salvini. Ieri riunione ad Arcore: la deputata sarà coordinatrice di Forza Italia
Regge l’accordo 5Stelle-Lega B. si nasconde dietro Carfagna

Magari il Pd sarà pure “il primo interlocutore” del Movimento 5 Stelle, come dice Luigi Di Maio, eppure ogni volta che si tratta non di interloquire, ma di prendere una decisione, l’unico asse dei grillini è quello col centrodestra e, più precisamente, con la Lega. È successo di nuovo ieri pomeriggio con la costituzione della […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.