Migliaia di pesci e crostacei stanno morendo a causa degli sversamenti tossici provenienti dalle campagne a largo delle coste spagnole. Dall’inizio della settimana scorsa nella laguna salata del Mar Menor, situata nel sud-est della Spagna, è in corso un’emergenza ecologica che ha provocato massima allerta tra esperti e attivisti ambientalisti. Secondo gli ultimi dati forniti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Tutte le regole delle campane a morto (e loro utili eccezioni)

prev
Articolo Successivo

Afghane in fuga: in Italia è nata una rete di “donne per le donne” pronta a supportare il governo

next