A marzo scorso, alcuni predatori di datteri di mare hanno devastato, nel tentativo di estrarli dalle scogliere, la parte sommersa dei faraglioni di Capri. Fino ad alcuni anni fa, sarebbero stati punti con una semplice contravvenzione. Oggi, invece, grazie alla legge sugli ecoreati, che proprio in questi giorni compie sei anni, saranno processati per “delitto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021