Alcuni luoghi comuni “di tendenza” relativi alla situazione forestale italiana. Mito n°1: in Italia i boschi cominciano a diventare persino invadenti, siamo tra le nazioni più ricche d’Europa in quanto a foreste, come la Finlandia o i paesi balcanici; si parla addirittura di “perdita di paesaggio” in un Paese dove l’uomo, presente da tantissimo tempo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Let it snow”: in classifica a Natale ci sono ancora Sinatra e Martin

prev
Articolo Successivo

L’idrogeno sarà una svolta per il clima, a patto che non sia quello “blu”

next