C’è un mondo parallelo, una galassia nera, in cui il tempo si è fermato e il fascismo è l’unica legge in vigore. Legge che regola moda, cucina, sport, letteratura, turismo e stile di vita, in un’unica immensa agorà: il web. Mezzi busti di Benito Mussolini, iconografie del Führer, sciarpe da stadio con fasci littori, pasta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Soleimani, il terrorista dei tre mondi: contro gli ebrei in Asia, Ue e Americhe

prev
Articolo Successivo

“Odio, oblio, oltranzismo: punti chiave di Salvini e della Meloni”

next