Quel volo di Pinelli che cambiò la storia

9 Dicembre 2019

“L’ultima persona a cui pensavo potesse accadere una cosa simile era lui”. Bruno Manghi, storico sindacalista della Cisl, Giuseppe Pinelli lo conosceva bene. Fu lui a recuperare il motorino con cui Pino seguì la macchina del commissario Luigi Calabresi per andare in questura in via Fatebenefratelli, a Milano, la sera del 12 dicembre 1969, poche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.