Modena

Anche il ministro per purificare dal Gay pride

La benedizione di Fontana ai cattolici oltranzisti: “Condivisibile la vostra processione”

29 Maggio 2019

Guerra a colpi di aspersorio. Una volta nella Bassa di Modena Peppone si scontrava con don Camillo. Oggi la parte del diavolo tocca al Gay Pride, ma come avversario c’è il ministro Lorenzo Fontana. Dopo gli scudo crociati in politica sono arrivati i crociati. Sabato le bandiere arcobaleno si troveranno di fronte i cattolici conservatori […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.