Soldi, Wanda e il clan croato: Icardi e l’Inter diventano soap

La società nerazzurra toglie la fascia di capitano all’attaccante e lui neanche parte per la sfida di Coppa contro il Rapid Vienna. Alle spalle un lungo periodo di liti e rinfacci
Soldi, Wanda e il clan croato: Icardi e l’Inter diventano soap

Un capitano degradato sul campo non è cosa di tutti i giorni. L’ultima degradazione illustre, prima di quella avvenuta ieri all’Inter, con un vero e proprio coupe de theatre, ai danni del suo condottiero Mauro Icardi, fu quella decisa ai danni di Terry, capitano dell’Inghilterra, dall’allora c.t. Fabio Capello. Era il febbraio del 2010 ed […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.