Il sistema Italia è un malato ancora in convalescenza

L’Ue taglia le stime del Pil 2019 a +0,2%. Ma è dal 2011 che il Paese cresce meno dell’Eurozona: paga il prezzo della sua debolezza
Il sistema Italia è un malato ancora in convalescenza

Il dato era atteso: l’Italia nel 2019 crescerà solo dello 0,2%, ben al di sotto dell’1,3% dell’Eurozona. A stimarlo è la Commissione europea, che nelle sue previsioni di inverno lima di un punto il dato indicato lo scorso autunno, portandolo al di sotto dell’1% sul quale si è chiuso l’accordo con Bruxelles che ha evitato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.