“Paranoia Airlines”, il lato più pop di un Fedez “volutamente cupo”

Un disco di transizione. L’artista: “Se non venderà un cazzo non me ne frega niente”
“Paranoia Airlines”, il lato più pop di un Fedez “volutamente cupo”

Nella testa di Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez, c’è una gran voglia di reinventarsi. Questa è la prima impressione dopo aver ascoltato in anteprima il nuovo album Paranoia Airlines, in uscita questo venerdì. I più veloci nell’acquisto online e i partecipanti ai firma-copie riceveranno una collezione creata apposta dai Ferragnez in collaborazione con Diesel. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.