Novak Djokovic è tornato: il campione serbo è riuscito a superare la crisi di gioco, forma e risultati che ha attraversato nel 2017 e da lunedì sarà di nuovo il numero uno del tennis mondiale. Il segreto? Fiorello: “Da Parigi voglio salutare il mio grande amico Rosario” – ha svelato in un’intervista a Radio Deejay. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Basta un verso di Ovidio. E il mito diventa arte

prev
Articolo Successivo

“Favori a Psg e City: violarono fair-play finanziario”

next