È terribilmente imbarazzante il Matteo Renzi che compare a Cannes, al mercato dell’audiovisivo Mipcom. È imbarazzante lo sguardo ammiccante dei fotografi, che si danno di gomito sussurrando l’incredibile: e cioè che questo gioviale presentatore è l’ex primo ministro italiano. Perché non c’è niente di male che un uomo pubblico, chiusa la sua esperienza politica, torni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Michele Emiliano: “Sul Tap si può rimediare. Conte lo sposti per decreto”

prev
Articolo Successivo

E a sorpresa arriva Flavio

next