Poco dopo le 21:30 è stato costretto a intervenire persino il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere di essere aggiornato sugli sviluppi della vicenda della nave Diciotti, in rada a Trapani. E subito, da fonti del Viminale, si esprime “stupore” per l’intervento del Quirinale. Ma il premier Giuseppe Conte, ricevuta la chiamata di Mattarella, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Effetto Mondiali: disastro Rai, Mediaset gongola

prev
Articolo Successivo

Le trame misteriali nelle carte trapanesi dell’inchiesta Iuventa

next