Razza: dopo le strampalate quanto aberranti parole del candidato governatore lombardo Attilio Fontana (“Mi hanno dato consenso e fama, se vinco caccio centomila clandestini”, ha ancora insistito il fascioleghista, mentre il suo capo Matteo Salvini ha rilanciato a 500 mila) interviene nel dibattito anche il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni, inserendosi in una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Pordenone, il concerto pro-Olocausto delle band nazirock nel Giorno della Memoria

prev
Articolo Successivo

Sami Modiano e Veltroni, un dialogo su Auschwitz

next