È all’insegna delle grandi serie la stagione di Sky, presentata ufficialmente ieri nel consueto scenario del Teatro degli Arcimboldi, una volontà evidente già dal red carpet, dove insieme alle inevitabili celebrità domestiche (Diletta Leotta, Ilaria D’Amico, Ludovica Comello, Joe Bastianich, Raz Degan, Stefano Accorsi, Manuel Agnelli, Levante…) è svettata la presenza di Tim Roth, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Roger, il genio che riesce perfino a commuoversi

prev
Articolo Successivo

Bobi Bazlen, il genio che cercava nei libri il “suono giusto”

next