Il FUMETTO

Piccoli furti al supermercato, emozioni tristi per illudersi di essere ancora vivi

Il graphic novel di Michael Cho sulla solitudine urbana

29 Marzo 2017

Come regola generale, è meglio stare lontani dai libri o dai fumetti generazionali, quelli che vorrebbero raccogliere lo spirito del tempo toccando tutti gli argomenti che ne dovrebbero essere le traduzioni concrete: i social network, gli appuntamenti al buio presi online, il rinvio delle scelte di vita impegnative (figli, famiglia), la precarietà ecc. Nel tentativo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui