I social rilasciano dopamina, come l’alcool, il fumo, le scommesse: perciò esistono limiti di età per alcool, fumo e scommesse”. Simon Sinek, antroplogo, ha sbancato il web con un’invettiva contro il web: più di 6 milioni di visualizzazione e 3 mila commenti su YouTube. Niente gattini, solo un uomo che ragiona per 13 minuti sui […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La censura social spiegata a mio padre

prev
Articolo Successivo

Nicolò, pagato dalla Roma per giocare alla Playstation

next