Albergo romano, tarda sera, un bicchiere di acqua minerale. Unico vizio e solo vezzo di Enzo Iacchetti – 64 anni, attore, conduttore e cantante – la colorata montatura degli occhiali: “Conosce la storia del treno che passa una sola volta nella vita? È una grandissima stronzata. Non l’ho mai aspettato il treno, anche se qualche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Ho la Sla, ma con mio fratello cuciniamo come in Ratatouille”

prev
Articolo Successivo

“Non sono io a essere perdente, erano i giurati non all’altezza”

next