Enrico Bartolini quest’anno ha fatto poker: in primavera ha aperto tre nuovi ristoranti che gli sono valsi la bellezza di quattro stelle Michelin. Due stelle al ristorante che porta il suo nome inserito nel Mudec, il Museo delle Culture di Milano; una stella al Casual di Bergamo (resident Cristopher Carraro); una stella alla Trattoria Bartolini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Netanyahu indagato” scavalcato dal falco Bennett

prev
Articolo Successivo

Le segnalazioni

next