Prima di parlare di Paper Girls bisogna spiegare chi è Brian K. Vaughan: a quarant’anni, questo scrittore di Cleveland è nel pieno della sua creatività. È il perfetto sceneggiatore contemporaneo, che ha saputo portare nei comics il ritmo e le dinamiche delle serie tv di qualità, con una padronanza perfetta dei meccanismi della suspense e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

In principio fu re David (tra verità e leggenda)

prev
Articolo Successivo

Grace, una moglie che osserva tutto ma non vede nulla

next