Controstoria

Fermate Anna Karenina. È senza biglietto

Stazioni, aeroporti, luoghi pubblici: le misure di sicurezza, oggi, cancellerebbero i classici della letteratura

17 Settembre 2016

Prendesse oggi il treno, Anna Karenina non incontrerebbe mai lo sciantoso Vronskij sulla carrozza ferma in stazione. Prendesse oggi il treno, l’eroina tolstojana non finirebbe mai sotto un treno; anzi, la sua tormentata liaison, con le attuali regole del trasporto ferroviario, non comincerebbe neppure. Senza biglietto, nelle principali stazioni, non si può più accedere ai […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.