/ di

Leonardo Coen Leonardo Coen

Leonardo Coen

Giornalista e scrittore

Leonardo Coen, milanese e milanista (non berlusconiano), è tra i fondatori di Repubblica, dopo avere avuto esperienze significative all’Avvenire e al Giorno e avere partecipato alla fondazione del Quotidiano dei Lavoratori. A Repubblica ha alternato l’attività di giornalista politico, cronista, inviato di guerra, giornalista sportivo (ha raccontato quindici Olimpiadi, diciassette Giri d’Italia, alcuni Tour de France, etc.).

Dopo esperienze a Gerusalemme, New York e Londra, è stato corrispondente a Mosca. Ha pubblicato “La morte del maestro: i misteri di casa Guttuso” (1987) e “Il caso Marcinkus” (1991) scritti con Leo Sisti; “Piedi Puliti” (1998) insieme a Peter Gomez e Leo Sisti; “Rossoneri comunque” (2003) e “Putingrad”(2008).

Per Dalai editore ha pubblicato “L’ultima fuga” con Renato Vallanzasca e “Sodoma” (2011) scritto con Paolo Colonnello. Su repubblica.it tiene il blog Blog Trotter, uno dei primissimi generati da un quotidiano italiano.

Articoli Premium di Leonardo Coen

Mondo - 20 ottobre 2018

Dugin, il Rasputin che ispira il Cremlino (e anche i leghisti)

Come il suo mentore, Gianluca Savoini, 54 anni, leghista da sempre, non parla il russo – ci pensa la moglie Irina che è di San Pietroburgo – però è lo sherpa di Matteo Salvini alla corte di Putin, e soprattutto è il gran tessitore dei fili sempre più stretti fra il Carroccio e Russia Unita, […]
Commenti - 15 ottobre 2018

Grazie a Bono e alla mamma di Arrigoni respiriamo un po’

Caro Fierro, ami la musica, immagino. Anche il rock, spero: la colonna sonora di tante generazioni, ciambella dello spirito cui aggrapparsi – insieme ai libri – quando i tempi sono bui. Beh, qui a Milano sono tornati gli U2: hanno suonato già giovedì e venerdì scorso. Si esibiranno al Forum d’Assago anche stasera e domani […]
Commenti - 1 ottobre 2018

Le due facce di Milano: bella e progressista ma anche brutta

Forse ci sfugge lo Zeitgest, caro Fierro, “lo spirito del tempo”: ogni generazione pretende che sia “il nostro tempo” (rubacchio remoti ricordi da Ortega y Gasset). Certe cose smettono di piacere o di interessare, declinano e soccombono. Inspiegabilmente. Metti, per esempio, la manifestazione di ieri a Milano contro razzismo, intolleranza, derive xenofobe ed antieuropee. Un […]
Commenti - 17 settembre 2018

Scuola, anche la ricca Milano soffre di povertà educativa

Scampati all’epidemia di legionella che impazza tra Bresso e Brescia, sopravvissuti al flagello delle zanzare che trasmettono la febbre del Nilo, per i ragazzi di Lombardia è cominciato il nuovo anno scolastico. Qual è lo stato della scuola declinata al lumbàrd? Lo rivelano le tabelle regionali: diversamente dagli slogan, i numeri svelano la salute reale […]
Commenti - 3 settembre 2018

A Milano sfilano in 15mila contro il modello di Budapest

Pensa, Enrico: nonostante la città mezza vuota, nonostante il forte vento razzista, nonostante il salvinismo martellante di tv, rotocalchi e social network, ben 10mila milanesi sei giorni fa sono andati a manifestare in piazza San Babila contro l’incontro “sovranista” tra il Trump del Giambellino e il sulfureo premier ungherese Viktor Orban. Tutti e due artigiani […]
Commenti - 20 agosto 2018

In una Milano svuotata, i residenti sono dei resilienti

“Trascorrere il Ferragosto a Milano è di destra, sinistra o legastelle?”: l’amico del pianoterra ama i gatti e l’ironia sarcastica di Roberto Brivio, classe 1938, il fondatore dei Gufi che l’altra sera, nel giorno di san Rocco, è andato in scena allo Spirit de Milan con un recital dei suoi. Ricordo un classico di una […]
Italia - 20 agosto 2018

“Una Vuelta con vista Mondiale. Nibali deve recuperare in fretta”

Sabato 25 agosto scatta a Malaga la 73esima Vuelta de España che delle tre grandi corse a tappe del ciclismo mondiale è la meno nobile. Non la meno importante: da quando i Mondiali sono stati spostati a fine settembre, attira sempre di più i corridori che sulle strade spagnole affinano forma e gambe. Così farà […]
Commenti - 6 agosto 2018

Il Nord ribolle di odio fascista: solidarietà a Nascimbeni

Milano ribolle più dell’ascella di un fornaio. Sogniamo onde di refrigerio, ci sorbiamo le onde nere del fascismo risorto e tollerato. La melma del livore si espande nei Navigli, risale il Lambro, inquina il Seveso, avvelena l’Olona: “Il fascismo è la falsità che afferma che il nemico scelto da un leader dev’essere il nemico di […]
Cultura - 29 luglio 2018

Thomas, l’ex gregario salito sul tetto di Parigi

Beh, un po’ di paura ce l’ha avuta, ieri, il longilineo gallese Geraint Thomas da Cardiff detto “G” nei 31 km della tappa a cronometro da Saint- Pée-sur-Nivelle a Espelette che di fatto ha sancito il suo trionfo al Tour 2018. Una curva presa male, una slittata e subito è riemerso lo spirito da gregario […]
Cronaca - 26 luglio 2018

Sindone. La disputa sulle macchie

Un falso d’artista o un autentico sudario? La disputa scientifica sulla Sindone di Torino – che secondo la tradizione cristiana avrebbe avvolto il corpo di Gesù dopo la morte – dura da decenni. L’ultimo capitolo lo hanno scritto gli italiani Matteo Borrini e Luigi Garlaschelli: in base a esperimenti realizzati secondo le tecniche dell’antropologia forense, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×