/ di

Antonio Roccuzzo Antonio Roccuzzo

Antonio Roccuzzo

Giornalista

Sono nato nel 1958 a Catania, nel giorno della presa della Bastiglia, momento decisivo della rivoluzione francese; sono sposato con una giornalista tedesca e ho tre figli.

Vivo da 25 anni a Roma (con una parentesi di quattro anni a Reggio Emilia). Ho iniziato a fare Il giornalista nel 1980 ed ho avuto la fortuna di imparare Il mestiere di cronista da Giuseppe Fava.

Ho lavorato in giornali scritti, quotidiani e periodici, Radio, tv. Ho cambiato – caso raro nella mia generazione – dieci volte luogo di lavoro.

Oggi sono caporedattore del Tg La7.

Blog di Antonio Roccuzzo

Media & Regime - 21 Dicembre 2012

Conflitto di interessi: accade in Italia negli ultimi 20 anni

C’è, nel dirompente ritorno di Berlusconi sulla scena e in tv, questa cosa che inquieta. L’idea che lo Stato – inteso come la somma di diritti e doveri di una comunità – sia trasformato in un’entità di diritto privato. Prendiamo “Il Giornale“, proprietà della famiglia Berlusconi, che dice: il cavaliere ha diritto a esser risarcito […]
Cultura - 19 Dicembre 2012

Breviario civile di Natale, ai ragazzi in cerca di parole libere

C’è la crisi, ma è Natale, anche per chi – nonostante Natale – ha un’idea laica della vita e tiene alle libertà. In fondo, anche questa è una festa di Liberazione. Ma ora tutti abbiamo cinghie da stringere, c’è la crisi di governo e le elezioni che rendono incerto il futuro prossimo. E, soprattutto, continua […]
Cronaca - 8 Dicembre 2012

Scampia, bene l’esercito, ma non serve a cambiare

Un deja vù. All’indomani del nuovo ed ennesimo delitto di mafia, stavolta nel cortile di un asilo, il ministro dell’Interno Cancellieri va a Scampia/Napoli e promette “esercito e più forze dell’ordine”. Bene, ci sono stati tanti suoi ex colleghi che non hanno nemmeno sentito il bisogno di fare quel semplice gesto di presenza. Ma non […]
Media & Regime - 5 Dicembre 2012

La7, attenzione alla vendita: non è solo un “affare privato”

Attenzione alla vendita de La7. Ho un legittimo (conflitto di) interesse a parlare di questo tema e chi mi legge ne tenga conto: sono un giornalista del Tg La7. Ma questa vicenda, per questo scrivo, non riguarda solo e tanto chi lavora nel tg La7 o in uno dei talk della testata, ma riguarda tutti […]
Politica - 3 Dicembre 2012

Renzi e Bersani, non mi avete convinto

Ero andato a votare al primo turno delle primarie, sono tornato al secondo. Per un dovere democratico che sento, più che per convinzione. Ma sono stato per mezz’ora fuori dal seggio, passeggiando, prendendo tempo, telefonando a gente che stimo, senza sapere cosa fare.  Sono stato tentato più volte di andarmene via. Ma le fughe non mi […]
Politica - 27 Novembre 2012

Ballottaggio primarie, parliamo di mafia ma anche di fabbriche e di ambiente

A differenza di Carlo Lucarelli, sono andato a votare alle primarie del centrosinistra e, come lui avrebbe fatto se ci fosse andato, ho votato Vendola, pur sapendo che avrebbe perso. Non l’ho fatto per vocazione minoritaria. Ho votato perché credo che il voto sia l’unico strumento non retorico di democrazia. E ho votato per Nichi […]
Economia & Lobby - 24 Novembre 2012

Vite gogoliane da ‘esodati non salvaguardati’

Lo so. A molti sembrerà un  ‘parlare di altro’. I disoccupati crescono, i precari pure e gli studenti sono in piazza. Ma la storia di S.Q. (e dei tanti come lui) è troppo assurda per non raccontarla. S.Q., lo chiamerò così per convenzione, è uno degli ‘esodati non salvaguardati’ (c’è esodato ed esodato, siamo in italia): loro sono più di duecentomila, […]
Politica - 20 Novembre 2012

Il “sicilian cliff” e i primi passi di Crocetta governatore

L’ostacolo che Rosario Crocetta, nuovo governatore della Sicilia, deve scavalcare lo chiameremo “sicilian cliff”. Senza ironia, Crocetta deve proprio fare, da atleta della politica, un balzo su quel precipizio siciliano scavato dai suoi predecessori e non c’è alcun sarcasmo nel definirlo così. E’ un’impresa degna di un capo di Stato. Chi la compie deve avere […]
Cronaca - 16 Novembre 2012

50 studenti con i caschi. E 50mila senza

Caro ministro Cancellieri, Ho un figlio di 16 anni. Frequenta il terzo anno del liceo Mamiani di Roma. Adolescente, come tanti di quelli che mercoledì scorso sfilavano nelle strade di Roma e di molte altre città d’Italia. Nel suo liceo, come in tanti altri, protestano, covano rabbia, fanno autogestione, rivendicano futuro, fanno i ragazzi e […]
Economia & Lobby - 6 Novembre 2012

Ponte sullo Stretto, leggenda mangiasoldi

Trovo fastidioso l’infinito discorso sul Ponte sullo Stretto. Sì, proprio quel modellino in scala per tre chilometri e trecento metri di cemento sul mare, quello di cui si parla da 42 anni (la prima legge è del 1970) e che lo Stato finanzia da 31 anni, da quando nel 1981 fu costituita la società “Ponte sullo […]
Il Tg4, l’Imu e le tasse che un solo uomo abolirà
Pubblico, Tessarolo rettifica Telese: “Notizie non vere sul mio conto”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×