/ di

Antonio Roccuzzo Antonio Roccuzzo

Antonio Roccuzzo

Giornalista

Sono nato nel 1958 a Catania, nel giorno della presa della Bastiglia, momento decisivo della rivoluzione francese; sono sposato con una giornalista tedesca e ho tre figli.

Vivo da 25 anni a Roma (con una parentesi di quattro anni a Reggio Emilia). Ho iniziato a fare Il giornalista nel 1980 ed ho avuto la fortuna di imparare Il mestiere di cronista da Giuseppe Fava.

Ho lavorato in giornali scritti, quotidiani e periodici, Radio, tv. Ho cambiato – caso raro nella mia generazione – dieci volte luogo di lavoro.

Oggi sono caporedattore del Tg La7.

Blog di Antonio Roccuzzo

Ambiente & Veleni - 20 Settembre 2013

Ilva, Brunetta e il garantismo che dribbla le responsabilità politiche

A proposito dell’Ilva di Taranto, Renato Brunetta dixit: Io sono garantista e qui non c’è ancora neanche un processo di primo grado. Ma come si fa a chiudere una fabbrica senza neanche una sentenza di primo grado?. Brunetta scuserà se le parole (stamani a Radio Anch’io, Rai) non sono citate esattamente alla lettera, ma le […]
Cronaca - 4 Settembre 2013

Antimafia: ricordiamo Dalla Chiesa anche il 4 settembre

Palermo, 31 anni fa, via Carini, una A 112 bianca riempita di pallottole mafiose che se ora la racconti a un diciottenne neanche sa cosa è, se un codice, una password troppo breve o forse un’automobile. A 112. E invece quel 3 settembre 1982 è una data importante, uno spartiacque nella storia dell’Italia contemporanea, uno […]
Media & Regime - 22 Giugno 2013

Movimento 5 Stelle, via il dissenso con un clic? I don’t like it

L’espulsione di Gambaro e ora le dimissioni di De Pin mostrano platealmente cosa non funziona nel M5S. In tutti i “movimenti dal basso”, il leaderismo sbatte sempre con il dissenso interno. Alla fine, decidono in pochi, il leader per lo più. Questo accadeva anche nei gruppi anni 70, in fondo. La dinamica tra il leaderino […]
Mondo - 18 Giugno 2013

Lezione turca di democrazia: tutti in piedi!

Il silenzio è la lezione turca di democrazia che va in scena in queste ore. Di fronte alla violenza della polizia e all’evidente imbarazzo del governo Erdogan, ragazzi, artisti, gente di Istanbul e Ankara o Smirne rispondono fermandosi per ore o per 5 minuti in mezzo alla strada. In gruppo, da soli, davanti ai Palazzi […]
Scuola - 19 Marzo 2013

Miracoli civili: la memoria di Fava e il ministero dei ragazzi

Ieri in una stanza di un palazzone romano di viale Trastevere è successo un piccolo “miracolo” civile. La parola – mi rendo conto da ateo convinto – va fin troppo di moda, dopo l’irruzione in scena di papa Francesco, ma qui non c’è nulla di cattolico, state tranquilli. Anche se di miracoli così ce ne […]
Giustizia & Impunità - 12 Marzo 2013

Pdl, la marcia dell’impunità

La marcia del Pdl su Milano (e in particolare sul tribunale di Milano) spaventa perché evoca – sì, le evoca – altre marce dai toni ben più cupi e poco “costituzionali”. La parola chiave, dopo 24 ore da quella manifestazione, l’ha detta il presidente Napolitano: “Serve responsabilità”. Questo è il punto. La marcia dei cento […]
Cronaca - 12 Febbraio 2013

Ratzinger si è dimesso in latino e gratis

Quel fulmine a ciel sereno (copyright, card. Sodano) sulla cupola di San Pietro è la foto della notizia del secolo seculorum. Cose così ne succedono una ogni sei secoli. E in Italia, mai. Ora non vorrei mischiare il sacro col profano, ma io sono ateo e comunque laico convinto e dunque posso permettersi di giocare […]
Media & Regime - 6 Febbraio 2013

La7, e se a comprarla fossero i dipendenti?

I lettori di questo blog mi scuseranno se mi ripeto. Il 5 dicembre scorso lo avevo già scritto: “La7, attenzione alla vendita. non è solo un affare privato”. Come avevo già scritto, mi scuso per il conflitto di interessi (sono un dipendente de La7) ma ci ritorno: domani per i cittadini di questo luogo dell’informazione […]
Economia & Lobby - 16 Gennaio 2013

Welfare in promozione al (super)mercato

Breve break (non-pubblicitario) tra una comparsata e l’altra, in questa melassa mediatico-elettorale nella quale siamo immersi e lo saremo fino al 24 febbraio. Siccome, se non per battute, nessuno ne parlerà, un faretto sulla penombra informativa calata – per “par condicio”! – sulla terribile crisi economica nella quale si avvitano gli italiani e che corre […]
Società - 6 Gennaio 2013

La camorra esiste e occupa la vita di Napoli

Negare l’autorizzazione alle riprese di una fiction tv perché quell’opera “enfatizza le cose negative” di un luogo è stupido. Assomiglia a quel che quasi 30 anni fa accadeva in Italia quando andava in onda la prima serie della “Piovra”. Quel che succede oggi con il no della municipalità di Scampia alle autorizzazione alle riprese della […]
Regione Puglia: ecco come ti ingesso lo sviluppo paesaggistico
Ilva, l’impresa di Fabio Matacchiera pesa 26 tonnellate

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×