/ di

Andrea Pomella Andrea Pomella

Andrea Pomella

Scrittore

Sono nato a Roma quando c’erano gli anni di piombo. Ho pubblicato monografie su Caravaggio e su Van Gogh, il saggio sulla povertà 10 modi per imparare a essere poveri ma felici (Laurana, 2012) e il romanzo La misura del danno (Fernandel, 2013). Una volta ad Ales mi hanno dato il premio Gramsci per un racconto di guerra. Io ne vado molto fiero, Gramsci non so.

Blog di Andrea Pomella

Cultura - 9 Marzo 2015

‘XXI secolo’ di Paolo Zardi. Il romanzo sulla fine della nostra civiltà

“Quando era bambino si chiedeva come fosse possibile che i genitori fossero vissuti durante la seconda guerra mondiale; tra qualche anno i suoi figli gli avrebbero chiesto se era davvero esistito il ventesimo secolo”. In un anno imprecisato di un futuro non troppo futuro una donna viene colpita da un ictus ed entra in coma. […]
Mondo - 19 Febbraio 2015

L’Isis sui barconi, ovvero battere le mani per scacciare gli elefanti

Secondo il Daily Telegraph, l’Isis sarebbe intenzionato a infiltrare jihadisti sui barconi di immigrati diretti sulle coste italiane, per attaccare le “compagnie marittime e le navi dei Crociati”. Una teoria già sentita dalle voci di Alfano e Salvini e sostenuta anche dall’ambasciatore d’Egitto a Londra Nasser Kamel. Una teoria che però non tiene conto di […]
Cultura - 3 Febbraio 2015

‘Anelli di fumo’ di Sciltian Gastaldi: un atipico romanzo generazionale

Confesso di provare una certa insofferenza per i romanzi che vengono definiti “generazionali”, ossia quei romanzi che tentano di restituire in un colpo solo i tratti e le manie di una categoria di persone unite da un comune dato statistico: l’età anagrafica. Sciltian Gastaldi ha da poco pubblicato un romanzo, Anelli di fumo (edito da […]
Cultura - 13 Gennaio 2015

‘Gli anni al contrario’ di Nadia Terranova: i grandi non sono che bambini sopravvissuti

La narrativa italiana non ha mai fatto i conti fino in fondo con gli anni della lotta armata. Non è stata capace di elaborare i lutti, i fallimenti, il portato simbolico di un decennio – i Settanta – che rappresenta il fondale su cui poggiano gli abissi del nostro tempo. Così, se la saggistica trabocca […]
Cultura - 12 Dicembre 2014

‘Avremo cura’. La poesia di Gianni Montieri: sguardo puro sulle impurezze del mondo

Perché si scrivono poesie? Gesualdo Bufalino da ragazzino si infilava nel cesso, ne scriveva come se fosse un’attività da compiersi clandestina, diceva che scrivere versi era “vergogna, infrazione, empietà: un vizio solitario che […] aveva per confuso traguardo la morte”. Della poesia dei tempi nostri mi piacciono molto le cose che scrive Gianni Montieri. Ora, […]
Cultura - 25 Settembre 2014

‘Christiane deve morire’, il nuovo romanzo di Veronica Tomassini

La signorina Varrani, la redaktora, come la chiamano al campo rom di Siracusa, è una giornalista di un quotidiano locale. Il suo capo, un omuncolo petulante di nessun valore, la incalza ogni giorno perché vuole che riporti dal campo uno scoop. Ma dal campo rom nessuna notizia è degna di un titolo in prima pagina, […]
Mondo - 17 Settembre 2014

Il Borghezio scozzese

Domani in Scozia votano per l’indipendenza dal Regno Unito. La questione dell’irredentismo scozzese me l’ha spiegata, per l’appunto, uno scozzese. Era il 1995. Ero a Edimburgo, c’era l’Edinburgh International Festival e le strade erano piene di gente. Erano pressappoco le due del mattino, io e i miei amici avevamo comprato da bere, avevo in mano […]
Cultura - 5 Maggio 2014

‘Per rivedere te’: la Brianza perduta di Gabriele Dadati

Un giovane scrittore, Gabriele Dadati, incontra un vecchio scrittore, Manlio Castoldi. Il giovane scrittore esiste nella realtà. Il vecchio scrittore è una pura invenzione letteraria che si rifà, forse, a qualche figura di intellettuale italiano realmente esistito. Il vecchio scrittore si presta alla realizzazione di un libro-intervista per il Corriere della Sera, libro-intervista di cui […]
Cronaca - 29 Aprile 2014

La banana di Dani Alves: razzismo buono e razzismo cattivo

C’è questo calciatore, Dani Alves, a cui tirano una banana in campo. Lui si china, la raccoglie e se la mangia. Il gesto è potente e si impone, la risposta popolare è compatta: tutti dalla parte di Dani Alves, tutti contro il razzismo da stadio. Fin qui niente da eccepire. Più o meno negli stessi […]
Cronaca - 16 Aprile 2014

Scontri Roma: calpestare uno zainetto

Nel guardare il video girato sabato scorso al corteo dei movimenti per la casa a Roma in cui si vede il poliziotto con i pantaloni beige e il giubbotto di pelle passeggiare sull’addome di una ragazza a terra, vanno considerati due particolari. Il primo: il poliziotto con i pantaloni beige e il giubbotto di pelle […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×