/ di

Andrea Pomella Andrea Pomella

Andrea Pomella

Scrittore

Sono nato a Roma quando c’erano gli anni di piombo. Ho pubblicato monografie su Caravaggio e su Van Gogh, il saggio sulla povertà 10 modi per imparare a essere poveri ma felici (Laurana, 2012) e il romanzo La misura del danno (Fernandel, 2013). Una volta ad Ales mi hanno dato il premio Gramsci per un racconto di guerra. Io ne vado molto fiero, Gramsci non so.

Blog di Andrea Pomella

Politica - 3 Maggio 2013

Elettori Pd, moriremo democristiani? No, moriremo e basta

Alla domanda su cosa sia oggi la “base” dell’elettorato democratico in Italia credo che in pochi saprebbero rispondere. Io non sono capace di rispondere per un motivo preciso: perché essendo io stesso un elettore del Partito Democratico non sono in grado di definire me stesso. Cioè, se qualcuno, alla luce dell’inveterata abitudine degli uomini del […]
Cultura - 17 Aprile 2013

Ecatombe di librerie a Venezia, la resistenza dei lettori

Sabato scorso ero a Milano e ho incontrato Anna Toscano. Anna è una poetessa veneziana, l’ho conosciuta a Roma qualche mese fa alla fiera della piccola editoria, ho letto la sua ultima raccolta di poesie, mi è piaciuta e l’ho recensita. Sabato, quando ci siamo visti, la prima cosa che le ho chiesto è stato: […]
Cultura - 20 Marzo 2013

Il coyote liberò le stelle: romanzi che raccontano i partiti

È degno di attenzione un piccolo fenomeno che sta investendo l’editoria italiana in coincidenza con una fase storica del nostro paese del tutto particolare. Il fenomeno è quello dei romanzi che raccontano i partiti, il loro funzionamento, da una prospettiva interna che sembra voler svelare decenni di riserbi. La fase storica è la fine della […]
Giustizia & Impunità - 13 Marzo 2013

E se domani in duecento invadessimo un tribunale?

Lunedì, mentre guardavo in televisione duecento coristi che intonavano una marcetta sulle scale del Palazzo di Giustizia di Milano, mi sono fatto una domanda: e se domani in duecento invadessimo un tribunale che succederebbe a me e agli altri centonovantanove? Ieri, dopo l’incontro con il Comitato di Presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura, Giorgio Napolitano […]
Cultura - 5 Marzo 2013

Democrazia Cristiana: il cielo è dei potenti

Ho sempre trovato oscuro il motivo per cui la Democrazia Cristiana, passata alla storia come il partito che nel bene e nel male (più spesso nel male) ha fatto l’Italia, governando il paese ininterrottamente per quasi cinquant’anni e condizionando le vite di generazioni di italiani, non abbia generato una sua letteratura, non dico di partito, […]
Politica - 21 Febbraio 2013

Oscar Giannino, vanità e menzogna (Un nuovo peso alle bugie?)

La vicenda di Oscar Giannino è piccola cosa rispetto alle enormità che si sentono e che si sono sentite negli ultimi anni tra le quattro mura domestiche di questo scandaloso Paese. È una piccola (ma seppur piccola, deprimente) cosa con un finale tuttavia dignitoso, perché quando si ammettono pubblicamente le proprie responsabilità e si fa […]
Elezioni 2013 - 8 Gennaio 2013

Berlusconi non vincerà, ma non mi basta

Il 12 novembre del 2011 Silvio Berlusconi si dimette da presidente del Consiglio. Sul tragitto che lo porta al Quirinale, dove rimetterà il mandato nelle mani del presidente della Repubblica, si assiepa una folla che gli grida “buffone”, “in galera” e che gli lancia monetine. Il disastro politico, umano e sociale di un quasi ventennio […]
Società - 4 Dicembre 2012

L’hospice e la morte come ciclo industriale

La scorsa settimana ho perso un familiare. È deceduto in un hospice, un centro di cure palliative di Roma, dopo una lotta contro il cancro durata oltre quattro anni. Il giorno della sua scomparsa, giovedì, ho fatto la conoscenza – come purtroppo succede a tante persone ogni giorno – dei meccanismi che regolano l’organizzazione della […]
Cronaca - 21 Novembre 2012

Manganelli: un poliziotto sui dieci compie abusi di potere

Antonio Manganelli, intervistato ieri a Ballarò, si è detto convinto che nel 90% dei casi nelle manifestazioni di piazza non c’è abuso da parte delle forze dell’ordine. Considerato che Antonio Manganelli è il capo della Polizia, tendo a dare per scontato che la percentuale da lui riferita sia verosimile. Se questa percentuale dev’essere in qualche […]
Cultura - 3 Novembre 2012

Alberto Masala: l’arte muore quando muore il bisogno di liberazione

“Non ti insegnano mai forme aperte: sarebbero destabilizzanti, sovversive. Non ti dicono mai che chi veramente capisce la geometria è il fumo, l’acqua…” Se un amico vi dicesse di aver letto da poco il libro di un poeta vi verrebbe subito in mente che il vostro amico ha letto una raccolta di poesie. Non pensereste, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×