/ di

Andrea Lupi e Pierluigi Morena Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Avvocati internazionalisti

Pierluigi Morena 

Sono avvocato con formazione in diritto italiano e spagnolo. Ho esercitato la professione forense a Madrid per due anni, titolare di studio membro dell’Unione internazionale degli Avvocati. Mi occupo di diritto civile, commerciale interno ed internazionale, recupero crediti all’estero. Svolgo l’attività professionale anche a Barcellona dove collaboro con lo studio Attis Legal. Sensibile alle tematiche ambientali, sono impegnato in battaglie per la tutela del territorio. Un bel giorno, all’improvviso, mi sono appassionato di scrittura. Così ho iniziato con articoli e con poesie arrivando a sperimentare testi per la video art e infine racconti, il più recente è L’ultimo chilometro prima del vento.

 Andrea Lupi 

Sono avvocato con formazione in diritto spagnolo e italiano.Esercito la professione forense a Barcellona, socio fondatore dello Studio Legale Internazionale Attis Legal, SLP. Mi occupo di Derecho Civil, Laboral e ancora Internacional forte della collaborazione con studi associati che operano strategicamente nel mondo. Mi unisce a Pierluigi Morena una fortissima amicizia, progetti internazionali di lavoro e una visione spesso comune delle cose. Abbiamo così deciso di raccontare storie spagnole partendo dalla nostra professione, quindi da un ulteriore punto di vista. Oramai perfettamente integrato nella cultura spagnola da oltre tredici anni, scopro, di giorno in giorno, il peso e l’importanza della nostra italianità.

Blog di Andrea Lupi e Pierluigi Morena

Mondo - 16 novembre 2016

Donald Trump presidente, quali conseguenze per il Messico?

Le recenti elezioni presidenziali americane un effetto lo hanno già ottenuto: il Messico è un paese frastornato, quasi fosse il vero sconfitto dalle elezioni americane, è questa la prima lettura del risultato uscito dalle urne. Se in queste ore gli analisti di tutto il mondo si sforzano di individuare le cause che hanno spinto gli […]
Ambiente & Veleni - 1 novembre 2016

In Antartide la riserva marina più grande al mondo. E l’Italia farà la sua parte

Pochi giorni fa, a Hobart, capitale della Tasmania, l’attesa svolta: l’istituzione della più vasta riserva marina al mondo nella regione del Mare di Ross, in Antartide. Oltre 1,5 milioni di chilometri quadrati di superficie marina – un’area grande quanto Italia, Francia, Portogallo e Spagna insieme – saranno protetti, con un’ampia fascia individuata come “zona di […]
Mondo - 6 ottobre 2016

Spagna, gli errori di Pedro Sanchez e del Psoe secondo Miguel Mora

20 dicembre 2015. È questo il preciso momento temporale a partire dal quale la Spagna ha lasciato la strada sicura dell’alternanza politica e della governabilità per infilarsi in un buco nero, un nuovo percorso costellato di instabilità, frammentazione, correntismo. Sembra l’Italia degli anni 80, tuttavia con meno creatività. A quasi un anno dalle elezioni politiche […]
Mondo - 30 settembre 2016

Cuba diventerà digitale, il wi-fi arriva a L’Avana

“Cuba plans to install wi-fi on Havana’s iconic Malecon seafront” (Cuba pianifica di installare il wi-fi sull’iconico lungomare del Malecón), titolava la BBC. Il governo di Raúl Castro aveva appena annunciato con enfasi il progetto: entro la fine del 2016 sarà installato wi-fi a pagamento nel luogo più rappresentativo e affollato di L’Avana: il Malecón. Così […]
Mondo - 30 agosto 2016

Colombia: è arrivata la pace, dopo soli quarant’anni

“Possiamo proclamare la fine del conflitto armato e l’inizio del dibattito delle idee”, è questo il prologo del comunicato lanciato alla stampa internazionale dalle Farc (Forze armate rivoluzionarie colombiane) lo scorso 24 agosto, storica giornata che ha segnato la chiusura de Los Dialogos de paz. Una trattativa lunga quattro anni tra l’antica formazione rivoluzionaria e il governo di […]
Zonaeuro - 26 luglio 2016

Indipendenza Catalogna, dopo la Brexit la ‘Catalexit’ da Madrid?

Catalexit non è il nome di un farmaco antidepressivo bensì un acronimo dietro il quale si manifesta il disegno politico di una Catalogna indipendente. Uno Stato embrionale, nel cuore dell’Europa mediterranea, chiamato a negoziare su due fronti: uno da aprire a Madrid per fissare le condizioni del distacco dalla monarchia parlamentare spagnola, e l’altro a Bruxelles dove uno Stato […]
Mondo - 22 giugno 2016

Brexit, per difendersi dalle rivendicazioni spagnole Gibilterra tifa ‘remain’

“What would Brexit mean for Gibraltar?”, titolava il Sunday express pochi giorni fa. Se ne parla poco, ma la possibile Brexit potrebbe avere effetti decisivi su Gibilterra, un lembo di rocca che dal 1713 è sotto la sovranità esclusiva di Londra, un importante avamposto economico e militare della Corona nel Mediterraneo. Saranno 24 mila i cittadini del […]
Viaggi - 9 giugno 2016

Barcellona e il turismo di massa che non piace proprio a tutti

Un filo sottile unisce Barcellona a Venezia: il turismo low-cost, ossia la saturazione degli spazi, la scarsa qualità dei commerci, il consumo veloce delle bellezze artistiche, la superficialità del contatto con la cultura locale, l’omologazione dei luoghi che cancella i segni identitari, la poca attenzione per i beni di valore ambientale. La capitale catalana è città […]
Zonaeuro - 12 maggio 2016

Europa, l’appello per fermare i populismi e rafforzare l’integrazione

Non è il Manifesto di Ventotene, e a sottoscriverlo non sono uomini con le personalità e le storie di Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi. È questo l’appello del 9 maggio, una “roadmap” per un nuovo rinascimento europeo lanciato sulla piattaforma www.m9m.eu nel giorno del 66° anniversario della Dichiarazione di Schuman. Tredici personalità europee, tra i promotori della […]
Mondo - 25 aprile 2016

La Spagna verso nuove elezioni, tra nuovi patti e vecchi rancori

Si respira già il clima di una nuova competizione elettorale nell’aria tersa di Madrid. Il presidente in carica, Mariano Rajoy, dopo mesi vissuti nella penombra oscurato dal dinamismo di Pedro Sánchez, il leader dei socialisti incaricato di formare il governo, torna ad affilare le armi. Pablo Iglesias di Podemos ammicca al partito comunista del giovane Alberto Garzón. La stampa […]
Donald Trump presidente, più di 200 episodi a sfondo razzista e xenofobo dal giorno dell’elezione
Elezioni Francia 2017, l’ex ministro dell’Economia Emmanuel Macron si candida all’Eliseo: “Sono pronto”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×