Attualità

Wanda Nara rompe il silenzio sulla malattia: “Leucemia? Sono in attesa di altri esami”

La compagna di Mauro Icardi rivela cosa è accaduto e come ha scoperto di avere alcuni problemi di salute

di Francesco Canino

LA REZIONE DI ICARDI E DELLA SORELLA DELLA NARA - 4/4

Intanto, tutta la famiglia si è stretta attorno a Wanda Nara. Al suo fianco nella casa nel lussuoso quartiere Palermo di Buenos Aires ci sono i figli, la madre e il marito Mauro Icardi (che pochi giorni fa ha pubblicato su Instagram una foto di tutto il clan riunito e una didascalia con un un cuore e un leone). E, stando a tabloid argentini, nella capitale è arrivato anche il suo ex, Maxi Lopez, nonostante i rapporti non idilliaci. “Ringrazio la mia famiglia, ogni amico e ognuno di voi per avermi dimostrato l’amore che provate per me. Sono già a casa, in attesa di altri esami e seguendo le indicazioni dei professionisti che mi accompagnano. Rimarrà nella mia sfera personale, soprattutto per proteggere i miei figli”, ha aggiunto la Nara. “Wanda sta bene”, ha fatto sapere poche ore fa la sorella Zaira, rientrata da Ibiza dove si trovava in vacanza. “Ci sosteniamo a vicenda perché ci sono molti bambini coinvolti. Molte cose vengono dette in modo eccessivo: sarebbe bene che in questi casi tutti si mettessero nella situazione dell’altro, che si pensasse a come si vorrebbe che fossero gestite le cose se dovesse accadere qualcosa a un familiare”.

LA REZIONE DI ICARDI E DELLA SORELLA DELLA NARA - 4/4
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione