Al diciottesimo minuto è arrivata la rete di Raspadori, che ha portato il Napoli a pareggiare con l’Ajax. Il primo passo verso il 6-1 che ha incendiato i tifosi. Proprio dopo il primo goal l’allenatore Luciano Spalletti si è girato a favore di telecamere e ha esultato, disegnando una T con le mani. Alcuni hanno pensato al gesto che nel basket si fa per chiamare il time out, altri che il tecnico stesse solo mimando l’1-1 appena segnato. Dopo la partita non è arrivato alcun chiarimento da parte del diretto interessato.

Il Napoli continua così la sua striscia di vittorie in Champions League, dopo quella contro il Liverpool e contro i Rangers. Il 6-1 è stato dedicato nel corso del post partita a Maradona, con Spalletti che ha esultato immaginando che “anche Maradona sarà stato orgoglioso di loro”.

Articolo Precedente

Diniyar Bilyaletdinov, l’ex centrocampista russo che rischia di finire al fronte: “Per ora mi hanno lasciato andare a casa”

next
Articolo Successivo

Barcellona, Var al centro delle polemiche dopo la sconfitta contro l’Inter. Gli spagnoli chiedono l’intervento della UEFA

next