Oggi gli iscritti del Movimento 5 stelle saranno chiamati a votare “l’approvazione o meno di una lista ristretta di nominativi che, in ragione dell’esperienza maturata e dei ruoli che hanno ricoperto o ricoprono, ci assicureranno quella continuità di azione ed esperienza necessarie per affrontare la nuova legislatura. Ma c’è una novità: in questa lista di nominativi troverete anche importanti esponenti della società civile, soprattutto nel campo giuridico e della lotta alla mafia“. Lo ha detto, in un videomessaggio, il presidente del M5s, Giuseppe Conte. “Con questi innesti siamo sicuri che i principi di legalità, lotta alle mafie ed etica pubblica continueranno a essere obiettivi essenziali della nostra azione politica”, continua Conte, aggiungendo che “troverete anche personalità esperte di transizione ecologica ed energetica, perché abbiamo bisogno del loro contributo di idee per essere in prima fila nella battaglia contro i cambiamenti climatici”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, la resa dei conti nelle liste Pd. Chi sono i candidati a rischio: da Pini a Ceccanti, Nannicini e Cirinnà

next
Articolo Successivo

Pd, il senatore Stefano: “Ho restituito la tessera, la strategia politica e parlamentare di Letta è un fallimento. Ha commesso tantissimi errori”

next