Mario Balotelli ha giocato solo 45 minuti nell’amichevole tra Adana Demispor e Napoli, ma tanto è bastato per farsi notare. A Castel di Sangro l’ex azzurro è andato in rete su rigore nel match terminato 2-2. A fine partita l’ex Inter e Milan ha sottolineato il suo ottimo stato di forma: “Fisicamente sto benissimo, le qualità ci sono, vedremo”. Alla domanda sulla nazionale, però, si è alterato: “Non fatemene parlare, conoscete il mio pensiero. La Nazionale è la cosa più bella che c’è, poi ognuno fa le sue scelte e io le rispetterò sempre”. Balotelli ha anche spiegato perché non è mai approdato a Napoli. “Ho sempre detto che sarebbe stato un sogno per me giocare a Napoli, purtroppo io rispetto tantissimo De Laurentiis ma penso che lui non mi abbia mai voluto e per questo motivo io non sono mai venuto a Napoli, io ho sempre detto… magari…”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Inter, il main sponsor Digitalbits non paga la prima rata della stagione e viene oscurato

next
Articolo Successivo

Cori pro-Putin allo stadio di Istanbul nella partita tra Fenerbahçe e Dinamo Kiev: l’Uefa apre un’inchiesta – Video

next