Sono 67.817 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute. Le vittime sono invece 79, in calo rispetto alle 111 di ieri. Sostanzialmente stabile, il tasso di positività: ieri era al 22,5% con 398.338 tamponi effettuati, oggi è al 22,8% con l’esecuzione, in tutto, tra antigenici e molecolari, di 297.754 tamponi.

Calano, di poco, i ricoverati in terapia intensiva sono 403, due in meno di ieri, nonostante i 38 ingressi giornalieri, mentre crescono i ricoverati nei reparti ordinari: sono 10.576, 142 in più rispetto a ieri.

Continuano a salire gli attualmente positivi: sono 1.465.050, rispetto a ieri 16.500 in più, mentre i dimessi e i guariti sono 18.510.884 con un incremento di 52.417. In totale sono 20.145.859 i contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 169.925.

Dei dati comunicati vanno sottolineate alcune specifiche dalle regioni: in Basilicata, il dato relativo ai casi Covid in isolamento domiciliare e ai guariti è in corso di revisione, e quindi sarà aggiornato in seguito. La Sicilia comunica invece che dei 5.127 casi comunicati oggi, 1182 risalgono a giorni precedenti al 16 luglio e che dei decessi odierni, 15 sono relativi a giorni precedenti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Federico Aldrovandi, il ricordo del padre nel giorno del compleanno: ‘Oggi avresti 35 anni ma sei stato massacrato dalla bestialità umana’

next
Articolo Successivo

Il presidente del Club alpino accusato di molestie da una collaboratrice. Le lettera di oltre 30 alpinisti: “Si dimetta dal suo incarico”

next