Inizio convincente per la nazionale inglese agli Europei femminili di calcio. Le padrone di casa, nel match che ha ufficialmente aperto la rassegna, hanno vinto per 1-0 sull’Austria. All’Old Trafford di Manchester, l’Inghilterra, dopo una partenza difficile in cui le austriache hanno tenuto le redini dell’incontro, ha preso in mano il pallino del gioco sbloccando il risultato al 17′ con la rete Beth Mead. L’attaccante dell’Arsenal è stata protagonista di un delizioso pallonetto contro il quale il portiere avversario Manuela Zinsberger non ha potuto nulla. Le inglesi poi hanno saputo mantenere il vantaggio fino al fischio finale sfiorando in più occasioni il raddoppio.

Oggi, 7 luglio, il torneo prosegue alle 21 con l’altra sfida del gruppo A Norvegia-Irlanda del Nord. Nel frattempo, le azzurre si preparano per l’esordio contro la Francia in programma domenica 10 alle 21.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

F1, uno studio rivela il fattore chiave per la vittoria. E quanti milioni servono per scalare anche una sola posizione

next
Articolo Successivo

Il momento drammatico di Rafa Nadal a Wimbledon: il padre lo implora di ritirarsi, lui non molla e vince – VIDEO

next