Nessuno può dire per quanti giorni andrà avanti questa guerra. Ma credo che il giorno della nostra liberazione si stia avvicinando“. Lo ha detto il presidente ucraino Volodomyr Zelensky durante un discorso alla Danimarca nell’anniversario della liberazione del Paese dall’occupazione nazista durante la Seconda guerra mondiale. “Lo Stato russo non è pronto a fermare la guerra. Stanno sognando di catturare l’Ucraina e altri Paesi europei. Stanno ancora sognando che la libertà dell’Europa scompaia. Ma i loro sogni non si avvereranno. Il sogno della pace si avvererà proprio come è successo 77 anni fa”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, violento tornado in Oklahoma: edifici abbattuti e strade coperte di macerie – Video

next
Articolo Successivo

New York Times: “Intelligence Usa aiutò Kiev a localizzare e uccidere i generali russi”. La Casa Bianca attacca il giornale: “Irresponsabile”

next