“La parola ‘negoziato’ non è mai stata pronunciata né dal presidente degli Usa Biden, né dal segretario della Nato Stoltenberg, né dal segretario di Stato americano Blinken, né dal primo ministro britannico Johnson. Questo è molto grave, perché i primi tentativi per raggiungere un accordo sono avvenuti in modo molto improbabile. So quel che dico: Joe Biden non vuole la pace“. Sono le parole pronunciate a “Tagadà” (La7) dal generale Leonardo Tricarico, già capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare.

E aggiunge:”Un tentativo serio di strutturazione importante dei negoziati non è mai stato fatto da nessuno e soprattutto dagli Usa e dalla Gran Bretagna. Se andiamo a scorrere tutti gli interventi pubblici o non pubblici dei personaggi che ho menzionato, non troveremo mai parole come ‘negoziato’ o frasi come ‘cessate il fuoco’. Evidentemente non vogliono la pace. Se non la vuole Biden, non la vogliono tutti gli altri, perché Stoltenberg è la diretta cassa di risonanza di Biden e gli inglesi addirittura superano per perentorietà e aggressività gli americani. Questa è la situazione, è inutile girarci intorno: Biden vuole vedere Putin nella polvere“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, scontro Maistrouk-Cremaschi a La7. “Russia terrorista come l’Isis”. “Lei è totalmente pazzo, non è un giornalista ma un miliziano”

next
Articolo Successivo

Caracciolo a La7: “Accordo sul gas? Bisogna vedere come finisce. Algeria è caserma più che uno Stato e Nordafrica si preannuncia instabile”

next