Abbondanti nevicate stanno mettendo in ginocchio gran parte dell’Europa sudorientale e l’aeroporto di Istanbul, che l’anno scorso è stato il più trafficato d’Europa, sospende tutti i voli a causa di una forte tempesta di neve che ha colpito la città più grande della Turchia, così come gran parte dell’Europa sudorientale. Operazioni bloccate e oltre 50 i voli cancellati, come annunciato dalla compagnia di bandiera Turkish Airlines.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ucraina, la Nato invia navi e aerei in Europa dell’est. Il Pentagono mette in ‘stato di allerta’ 8.500 soldati. Via il personale Usa e inglese

next
Articolo Successivo

Coppa d’Africa, ressa allo stadio Yaoundè in Camerun: 8 morti fra cui un bambino

next