“Dopo 12 settimane di crescita continua” della curva pandemica “si osservano, questa settimana, segnali di stabilizzazioni dell’incidenza, della trasmissibilità dei casi dei ricoverati in ospedale e dell’occupazione dei posti letto in terapia intensiva”. A dirlo è Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità, in un video in cui commenta i dati principali del monitoraggio Covid-19. Si confermano, inoltre, spiega ancora Brusaferro concludendo la presentazione dei dati, “segnali plurimi, a livello regionale, nell’attività di sorveglianza. E si evidenzia come l’utilizzo dei servizi ospedalieri sia importante e come sia proprio necessario non incrementare ulteriormente questo impegno”, visto che già è forte la pressione su “questi servizi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Brusaferro: “Casi in calo in tutte le fasce d’età, tranne in quella da zero a 9 anni”

next
Articolo Successivo

Mose, i soldi ci sono ma non vengono spesi: nel 2021 stanziati 40 milioni, mai utilizzati. Erano stati chiesti per interventi urgenti

next