È inutile ormai tornare a ripetere quanto la pandemia abbia cambiato le abitudini lavorative in tutto il mondo: lo smart working e il lavoro ibrido sono ormai delle pratiche assodate. La tecnologia deve per forza di cose affrontare questa nuova realtà e fornire un’esperienza analoga a
quella in presenza dovunque un individuo si trovi e proprio su questo HP ha concentrato i suoi sforzi per i nuovi prodotti in lancio del 2022 ed annunciati durante il CES di Las Vegas.

Prima di passare ai nuovi prodotti, continuando a basarsi sul recente lancio della linea HP Presence, HP ha aggiunto nuove funzionalità atte a migliorare le esperienze congressuali. Grazie agli svariati filtri gli utenti avranno la possibilità di migliorare la loro immagine su schermo, mentre con l’applicazione MyHP viene fornita un’unica dashboard per controllare qualsiasi impostazione video durante una conferenza. HP Presence offre il miglior modo per essere visti e ascoltati durante le collaborazioni e venendo incontro alle richieste degli utenti sempre più in cerca di dispositivi premium per il lavoro ibrido, ha aumentato il suo portfolio degli apprezzatissimi Dragonfly con un occhio sempre aperto sulla sostenibilità e un utilizzo sempre più presente di alluminio, magnesio riciclato e plastica recuperata dagli oceani.

HP Elite Dragonfly G3
La linea business inizia con il nuovo HP Elite Dragonfly G3, il nuovo arrivato della gamma, dotato di Windows 11, processori Intel di dodicesima generazione e uno schermo da 13,5 pollici in 3:2 con un irrisorio peso inferiore a 1 kg. Elite Dragonfly promette un’esperienza eccezionale con Audio di Bang & Olufsen e quattro amplificatori che lavorano insieme per creare un suono coinvolgente, oltre all’HP Dynamic Voice Leveling che ottimizza automaticamente la voce e migliora la riduzione del rumore con una tecnologia basata su intelligenza artificiale che permette chiarezza anche dietro una mascherina.

L’HP Auto lock and awake blocca e riattiva la macchina automaticamente quando ci si allontanerà e ci si riavvicinerà, la connettività sarà garantita dall’ormai imprescindibile 5G e sarà dotato inoltre di un sistema di ricarica intelligente che apprenderà i modelli di lavoro ottimizzando il consumo energetico del Pc. La sicurezza sarà garantita da HP Wolf Security for Business che proteggerà la macchina da malware e attacchi hacker, sarà disponibile indicativamente a Marzo 2022, il prezzo non è ancora disponibile.

HP Elite Dragonfly Chromebook Enterprise
Progettato in stretta collaborazione con ChromeOS, il primo trackpad tattile al mondo su un Chromebook offre agli utenti una nuova dimensione di controllo e reattività. Migliorato da HP Presence, il dispositivo dispone di una fotocamera da 5 MP con miglioramento della scarsa illuminazione per chat video di alta qualità e quattro altoparlanti sintonizzati con Audio di Bang & Olufsen.

Visto il target del prodotto, una grande attenzione è stata dedicata alla privacy con uno schermo integrato HP Sure View Reflect che protegge le informazioni sensibili mentre HP Sure Shutter permette di bloccare la webcam con un solo clic, questa serie sarà disponibile sul mercato ad Aprile 2022 anche qui il prezzo non ancora disponibile.

Conferencing Monitors
Non mancano le novità che permettono l’ottimizzazione dello spazio di lavoro con i nuovi monitor per conferenze E24m, E27m e E34m. Con una telecamera da 5 MP reclinabile, sensori d’illuminazione migliorati, Windows Hello login, microfoni a cancellazione di rumore e altoparlanti frontali i monitor per conferenze HP soddisfano oltre 200 parametri di qualità e sono certificati ZOOM. I dispositivi si collegano con un solo cavo USB-C e garantiscono un certo benessere per gli occhi grazie alla tecnologia HP Eye Ease always-on low-blue light che filtra automaticamente la luce blu.

I monitor sono totalmente personalizzabili grazie a un’intuitiva dashboard che permette di regolare con pochi click immagine e qualità sonora questi monitor saranno disponibili nelle prime settimane di gennaio 2022 con prezzi indicativi trai 399 e i 699 dollari.

Chiudiamo la panoramica con i nuovi schermi curvi HP Z40c G3 e HP Z34c G3 progettati per chi vuole sostituire la propria configurazione a doppio schermo con un display ampio dalla grande accuratezza cromatica. Nel caso dell’HP Z40c stiamo parlando del monitor per conferenze più grande del mondo con una videocamera 4k integrata e una connessione Thunderbolt che permette di caricare tranquillamente 2 pc alla volta, saranno disponibili nelle prime settimane di Gennaio con un un prezzo indicativo di 949 dollari per il primo e 1499,99 dollari per il secondo.

HP Elite e Probook
In arrivo una vasta gamma di portatili per tutte le tasche e necessità. Si parte dall’ HP ProBook 400, un 14 pollici con una NVIDIA GeForce MX570 integrata e la possibilità di acquistarlo con il già citato schermo HP Sure View Reflect per la protezione dei dati sensibili. Arriviamo poi all’ HP Elite x360 1040, il potente reversibile che racchiude tutte le features dell’HP Presence in un device dotato di processore Intel di dodicesima generazione. Anche per l’Elite 1040 abbiamo più opzioni di schermo: si va da un semplice 14 pollici touch 1920×1200 per finire con un 14 pollici touch dotato di HP Sure Reflect e Eye Ease che abbiamo già visto nei conference screen, saranno disponibili Marzo 2022 i prezzi attualmente non sono ancora disponibili.

Non solo portatili

Era ovvio che gran parte delle presentazioni sarebbero state dedicate ai dispositivi portatili, ma HP ha ancora in serbo qualche cartuccia. Arrivano i nuovi HP ENVY Desktop, i potenti fissi per aiutare i creativi in ogni loro necessità. Si partirà da macchine dotate di processori Intel di dodicesima generazione i5-12400 con schede video AMD Radeon RX6600XT, fino ad arrivare a processori i9-12900k corredati di NVIDIA GeForce RTX 3080 Ti. Gli HP ENVY Desktop saranno altamente personalizzabili grazie a un case “tool-less” che permette apertura e montaggio dei componenti senza bisogno di strumenti.

Per trovare poi un punto d’incontro tra prestazioni e spazio occupato arriva HP Z2 Mini G9, la mini workstation più potente al mondo. Dotata di NVIDIA RTX, combinata con processori Intel Core di nuova generazione, inclusa la serie K, HP Z2 Mini è un’opzione perfetta per chi ha bisogno di rendering ad alta velocità senza poter rinunciare allo spazio di lavoro, saranno disponibili sul mercato indicativamente a Marzo 2022 ma i prezzi non sono ancora disponibili

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

CES2022: Intel annuncia i suoi nuovi processori per notebook di dodicesima generazione

next
Articolo Successivo

HP Omen: al CES2022 annunciati i nuovi prodotti della sua linea gaming

next