Un overbooking, quello che la scorsa notte si è verificato nel pronto soccorso dell’ospedale Brotzu di Cagliari. Ventiquattro le ambulanze che si sono ritrovate in fila davanti alla struttura che in città è diventata l’ultimo baluardo dell’emergenza-urgenza non Covid. Il nuovo pronto soccorso dell’ospedale Santissima Trinità, appena inaugurato, infatti, accetta solo pazienti Covid, come ha spiegato alla vigilia di Natale l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu. L’altro servizio per l’area vasta del capoluogo è garantito dall’Aou di Cagliari al policlinico Duilo Casula a Monserrato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, branco di cinghiali “banchetta” dai cassonetti dei rifiuti. La denuncia del consigliere M5s: “Sono spariti solo da giornali e tv” – Video

next
Articolo Successivo

Covid, aggredito un farmacista a Perugia: cliente gli dà una testata perché sono finiti i tamponi auto-diagnostici

next