In tema di bonus fiscali è sempre complicato stabilire con precisione il perimetro di applicazione delle misure. A fare un po’ di chiarezza, soprattuto in merito al cosiddetto Bonus facciate, è un recente approfondimento del Magazine ufficiale di Immobiliare.it che espone il caso di una piazza aperta al pubblico, accatastata come lastrico solare e che costituisce la copertura del sottostante garage.

Più nello specifico, il caso riguarda una società concessionaria demaniale che si è rivolta all’Agenzia delle Entrate per sapere se era possibile ottenere l’agevolazione per alcuni interventi che avrebbero riguardato l’impermeabilizzazione la pavimentazione. Questo perché il restauro delle facciate delle strutture sarebbe stato esteticamente inscindibile dall’intervento di rifacimento della piazza.

Il parere dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia con la Risposta 816 del 15 dicembre 2021 ha spiegato che in merito alla possibilità di fare richiesta dell’agevolazione “le disposizioni sono chiare e inflessibili. In particolare, sotto il profilo oggettivo, la norma che ha istituito il bonus facciate (articolo 1, commi da 219 a 224, della Legge di bilancio 2020) prevede che gli interventi devono essere finalizzati al “recupero o restauro della facciata esterna” e devono essere realizzati esclusivamente sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi”.

È quindi possibile richiedere il Bonus facciate per i lavori di ripristino delle facciate esterne. Ma la norma prevede altro per la piazza.

L’Agenzia, nella Circolare 2/E del 14 febbraio 2020, ha infatti aggiunto che gli interventi possono essere realizzati esclusivamente sull’involucro “esterno, visibile e verticale dell’edificio” lungo tutto il suo perimetro e che sono escluse dall’agevolazione le spese sostenute per interventi sulle “strutture opache orizzontali o inclinate” dell’involucro edilizio quali, coperture varie (lastrici solari, tetti), pavimenti verso locali non riscaldati o verso l’esterno.

In definitiva, rimangono fuori dall’agevolazione l’impermeabilizzazione e la pavimentazione del lastrico solare (anche se aperto al pubblico).

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Estinzione anticipata del mutuo, quando conviene davvero

next
Articolo Successivo

Mercato immobiliare commerciale: 2021 anno di ripresa per i negozi?

next