L’ex campione di boxe Maurizio Stecca è ricoverato in ospedale a Treviso a causa del Covid. Stecca, 58 anni, campione olimpico a Los Angeles nel 1984, si trova in un reparto medico dell’ospedale Cà Foncello. Residente da tempo in Veneto, a Casale sul Sile (Treviso), è stato lui stesso, dal proprio profilo Facebook, a rendere noto il ricovero.

“Ho cominciato il match più difficile della mia vita contro un avversario chiamato Covid” ha scritto l’ex pugile, pubblicando anche un selfie che lo vede con una mascherina per l’ossigeno sul volto. “Non lo so quante riprese ci saranno da fare – ha aggiunto – non indietreggerò mai a questo maledetto avversario. Ciao a amici e Fan”. Stecca aveva già ricevuto due dosi di vaccino e si apprestava a fare la terza.

Foto dal profilo Facebook di Maurizio Stecca

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i dati: 12.712 nuovi casi (+34% da lunedì scorso) e 98 morti, tasso di positività al 4,1%. Crescono i ricoveri (+254) e le intensive (+27)

next
Articolo Successivo

Milano, a Crescenzago i residenti protestano contro il cantiere del comune e la vendita dell’ex edificio municipale

next