In provincia di Agrigento, a Sciacca, continua il maltempo che sta interessando la Sicilia. La grande quantità di acqua caduta nelle ultime ore ha causato anche il crollo di un muro di contenimento causando una maxi-voragine in strada. Nelle immagini si vedono alcune auto franate insieme all’asfalto vicino al portone d’ingresso dell’edificio. Numerose autovetture poi sono state trascinate via dal fiume di fango e l’acqua è entrata in alcune abitazioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’Istituto superiore di sanità: “Partenza brusca per sindromi simil-influenzali. Colpiti i bambini sotto i 5 anni di età”

next