Alla Camera dei deputati è in corso la discussione della mozione firmata dai deputati Serracchiani, Davide Crippa, Boschi, Fornaro, Muroni ed altri; oltre a quella firmata da Molinari, Occhiuto, Lollobrigida, Marin e Lupi concernenti iniziative volte a dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista.

Le mozioni sono state presentate dopo l’assalto alla sede della Cgil di Roma, avvenuto lo scorso 9 ottobre, in occasione della manifestazione contro l’obbligo del green pass per i lavoratori. Un assalto guidato dai leder di Forza Nuova Giuliano Castellino e Roberto Fiore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, Manfredi: “Nessun disaccordo interno, giunta a brevissimo”. E sui bandi pnrr: “Non rispettano quote per il sud”

next
Articolo Successivo

Pd, Letta vuole il nuovo Ulivo? Nardella: “Fronte pure con Forza Italia”. E Calenda: “Da Bersani a Giorgetti per Draghi dopo il 2023”

next