Oggi celebriamo “la fortissima intesa tra Italia e Germania con la ferma determinazione a proseguirla. Le energie dinamiche dei nostri due Paesi – a tutti i livelli, da quello centrale agli enti locali – sono rivolte alla cruciale ripresa economica e a quella sociale. Questo è il tempo appunto della ripartenza”. Così il presidente Sergio Mattarella parlando oggi a Berlino insieme al presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier.

“Stiamo ponendo le basi dell’Europa che lasceremo alle prossime generazioni. L’Unione europea nei prossimi anni e decenni, dovrà essere più forte e coesa di quella che noi stessi abbiamo ricevuto in eredità”, ha continuato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fratelli d’Italia, Rampelli: “Non c’è mai stata una relazione tra noi e Forza Nuova. Sciogliere il partito? Decide la magistratura”

next
Articolo Successivo

Sciogliere Forza Nuova non basta: bisogna fare una volta per tutte i conti con la storia

next