Nella giornata del 28 Settembre Amazon ha ampliato la sua gamma di dispositivi per la “casa intelligente” con tre nuovi prodotti: Echo Show 15, Eero Pro 6 e Blink Video Doorbell.

Echo Show 15
Progettato per essere il fulcro della smarthome , l’Echo Show 15 è uno smart display con schermo da 15,6″ capace, grazie al processore Amazon AZ2 Neural Edge, di identificare tramite la camera integrata i vari membri della famiglia ed offrire loro una schermata con informazioni personalizzate. Il sistema VisualID, una volta configurato, permette ad Alexa di riconosce la persona che passa davanti allo schermo offrendogli una serie di widget come i propri appuntamenti, promemoria, l’ultimo brano o playlist che si stava ascoltando, così come i messaggi lasciati da altri membri della famiglia. Per proteggere la propria privacy, è comunque possibile disattivare sia i microfoni che la fotocamera da 5MP.

L’Echo Show 15, che può essere sia agganciato alla parete sia posizionato su un mobile, offre inoltre la possibilità di essere usato per guardare serie TV in streaming o come schermo per i video campanelli smart compatibili con Alexa, permettendo tramite la funzione Picture-in-Picture di poter anche effettuare entrambe le operazioni in contemporanea. Arriverà sul mercato con un prezzo di 249,99€, ancora non è disponibile la data ma è possibile registrarsi per ricevere una notifica.

eero Pro 6

Il Pro 6 è un nuovo membro della famiglia di router WiFi con tecnologia True Mesh di Amazon. Tra le novità principali del nuovo eero troviamo il supporto alle reti WiFi6 ed un gateway Zigbee integrato, cosa quest’ultima che permette l’utilizzo di dispositivi smart che supportano le reti Zigbee – come ad esempio le lampadine Hue di Philips – senza la necessità di acquistare un gateway/bridge dedicato.

L’eero Pro 6, nelle indicazioni del produttore, grazie alla sua connettività tri-band dovrebbe essere in grado di coprire fino a 190m² con un singolo router, arrivando fino a 560m² in una configurazione a 3 router, interconnessi sia via cavo che tramite la rete wireless stessa, dovendo riuscire ad offrire la connettività ad oltre 75 dispositivi in contemporanea. Acquistabile fin da subito, il nuovo router di Amazon è offerto nel momento in cui scriviamo questo articolo ad un prezzo di 199€ nella confezione con un singolo router, mentre sono necessari 511€ per “portarsi a casa” il pacchetto con 3 router

Blink Video Doorbell

Un nuovo dispositivo nella gamma di prodotti Blink è il Video Doorbell, un campanello video smart utilizzabile sia in modalità cablata che senza fili, fino a due anni senza sostituire le batterie, capace di offrire un segnale video FullHD di giorno ed una ripresa ad infrarossi di notte. Il Blink Video Doorbell può essere utilizzato sia per far suonare il tradizionale “cicalino” già presente in casa, sia con smart display e smartphone.

È possibile configurare il dispositivo non solo per avvisare, anche in remoto, l’utente quando qualcuno suona alla porta, ma anche per ricevere un avviso in caso di rilevazione movimenti, andandosi ad integrare anche con le videocamere di sicurezza della piattaforma Blink. Le riprese degli eventi possono essere sia caricate sul cloud, con un abbonamento al servizio Blink, o in locale, cosa che richiede però l’acquisto del Blink Sync Module 2 che non sarà disponibile fino al 2022.

Il Blink Video Doorbell sarà venduto con prezzi a partire da 59,99€, mentre, come per l’Echo Show 5, non è ancora nota l’esatta data di disponibilità

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Clubhouse e Facebook, in vendita sul dark web i dati di 3,8 miliardi di utenti trafugati dagli hacker

next
Articolo Successivo

Far Cry 6: il racconto del team dietro la creazione del prossimo capitolo della celebre saga di Ubisoft

next