Ospite di Otto e mezzo su La7, il segretario del Pd, Enrico Letta, affronta diversi temi politici, dalle prossime elezioni amministrative alla situazione interna al governo. Per l’ex premier una “convergenza tra gli elettorati” di Pd e M5s “è naturale” in eventuali ballottaggi e sulle piazze riempite da Giuseppe Conte, sottolinea: “Mi fa piacere, è una cosa positiva”.

E su Matteo Salvini il segretario è netto: “Non credo che la vicenda di Salvini e del green pass possa essere archiviata così – dice rispondendo alla conduttrice, Lilli Gruber – Mi sembra che stia succedendo qualcosa al loro interno”. Quindi continua: “Mi sembra che ogni cosa che dice o fa Salvini venga contraddetta dai suoi uomini al governo e che stia cercando di far di tutto per inseguire la Meloni nelle sue battaglie e sono tutte battaglie di opposizione”. Tutte battaglie che, conclude, “vengono sconfessate dal governo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lega spaccata in Aula? Salvini a La7 si dice “orgoglioso”: “Il nostro partito non è una caserma”

next
Articolo Successivo

Bersani a La7: “Draghi all’assemblea Confindustria? Grave che non abbia citato il governo Conte”

next