Il segretario del Pd Enrico Letta è uno dei pochi, assieme al numero uno della Cisl e della Cgil a fermarsi brevemente con i giornalisti all’Assemblea annuale di Confindustria. Arrivando al Palasport di Roma, il segretario dem a chi chiede delle assenze tra i banchi della Lega al voto in Parlamento sulla fiducia al decreto cosiddetto “green pass bis” che regola l’uso del certificato verde a scuola e nei trasporti, risponde: “Credo sia un problema per tutti se ci sono queste divisioni e penso sia importante chiarire queste ambiguità perché sul green pass ambiguità non ci devono essere. Non si può stare con un piede in maggioranza e un altro nell’opposizione”. Al termine dell’assemblea, durante la quale il presidente di Confindustria ha auspicato che Draghi resti alla guida del governo anche dopo il delicato passaggio delle votazioni per il nuovo Capo dello Stato, Letta commenta: “Noi questo governo lo sosteniamo fino alla scadenza naturale della legislatura”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bersani: “Gkn e multinazionali che licenziano via mail? Il governo trovi la chiave per colpirle sulla reputazione, perché solo così si spaventano”

next