Nel corso di un comizio a Cavallino, in provincia di Lecce, il presidente del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte ha invitato una signora a salire sul palco per raccontare la storia di suo figlio, che dopo aver perso il lavoro ora è percettore di reddito di cittadinanza. “Ci sono dei sapienti della politica, dei soloni che hanno l’aria di sapere tutto della vita perché vivono di politica da quando erano ragazzi che ci vogliono convincere della inutilità o, peggio, della dannosità del reddito di cittadinanza – ha scritto Conte a commento del video postato sui social – A loro vorrei far ascoltare la storia di un papà che ha perso il lavoro durante la crisi che ci stiamo faticosamente mettendo alle spalle e che grazie al reddito è riuscito ad andare avanti e a mantenere, insieme alla moglie, i suoi tre figli. La sua è la storia di milioni di italiani a cui bisogna assicurare un rilancio professionale e una dignità sociale. Su questo il Movimento 5 Stelle non farà sconti a nessuno e non arretrerà di un millimetro. Quando la politica scende per strada, ascolta i bisogni dei cittadini e promuove riforme destinate a rafforzare la coesione sociale allora recupera la fiducia dei cittadini e svolge la sua propria missione”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milano, Bernardo offende gli elettori di Sala: “Se sono dei ‘pistola’? Quello che ho scritto è scritto, radical chic che lo votano si vergognino”

next